DI SENTIERO IN SENTIERO

Di sentiero in sentiero  per mappare sentieri per disabili rientra in un progetto di gemellaggio tra  Monti Sibillini e Dolomiti e prende l’avvio in modo fortuito durante un percorso di trekking sui Monti Sibillini.

L’idea di base c’era già:

mappare i sentieri montani delle zone colpite dal sisma in centro Italia per creare dei pacchetti turistici condivisi con i sentieri delle Dolomiti.

A settembre durante una ascesa al Monte Vettore ci siamo imbattuti in un sentiero fruibile anche da disabili a 1600 metri di cui nessuno ci aveva detto dell’esistenza.

A questo va aggiunto il fatto che in ambito Google, come Local Guides e a titolo volontario, nel mese di settembre avevamo preso attivamente parte al mese dell’ Accessibility.
Da qui l’idea, sempre con il supporto della tecnologia Google, di concentrarci sulla mappatura dei sentieri per disabili sia in montagna che in pianura, mapparli, renderli fruibili in una mappa condivisa e predisporre dei pacchetti turistici anche con il supporto delle LG di più regioni italiane.
Google ha ripreso e pubblicato la nostra foto dei Monti Sibillini

Utilizzando il sito e compilando il form come sostenitore, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostrae dichiari di aver letto e accettato la nostra provacy policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi