Il Tè delle cinque… alle 18:00

By on 01/09/2020 in blog | 0 comments

Share On GoogleShare On FacebookShare On Twitter

Eccoci giunti alla terza edizione del “Tè delle Cinque”. Questa sarà un’edizione specialissima ed ecco il perché in estrema sintesi:

Il Tè delle Cinque alle 18

Le tematiche che Progetto Re-Cycle porta avanti da tempo saranno trattate in modo approfondito e con ospiti importanti. Ecco il dettaglio delle giornate e a questo link il programma che potete scaricare

Il Tè delle cinque… alle 18:00 – a cura di Antonella Grana

Il Tè delle cinque

28 settembre

Ambiente, inclusione e turismo sostenibile. Quali prospettive future? Cosa abbiamo appreso dalla pandemia?

Ermes Tuon – Progetto Re-Cycle – Un nuovo modo di comunicare l’accessibilità: il video e la mappa dei sentieri accessibili a tutti #disentieroinsentiero

Alberto Corsini – Vicesindaco San Giorgio delle Pertiche –Chiara Pegge – ScriptaXmanent – Buone pratiche per l’ambiente e il benessere della comunità locale

Fabio Casilli – Respire le turisme de demain – associazione internazionale – Ripensare al turismo: la pandemia come fattore scatenante per un nuovo turismo più sostenibile

Emanuele Persiani – Valnerina On line APS – La Piana di Castelluccio di Norcia durante la fioritura e l’impatto del turismo di massa

Erminio Quartiani – Vicepresidente generale CAI Club Alpino Italiano – Sostenibilità e turismo montano

Il Tè delle cinque

29 settembre

Le discipline artistiche per l’inclusione. Come il linguaggio dell’arte sia in grado di far superare gli ostacoli

Gerolamo Piergiovanni – musicista – Musica come io sono

Tina De Falco – docente – Arte come io sono

Francesca Nunzi– attrice – Teatro come io sono

30 settembre

Sostenibilità e produzione sostenibile: un traguardo possibile?

Mario Paronetto – consulente Assindustria Veneto Centro – Il progetto “Modelli di sviluppo sostenibile”

Carlos Veloso Dos Santos AD di Amorim Cork Italia – Testimonianza di un’azienda aderente al progetto

Carlo Gaino – Synthesis Design – Il design industriale come strumento essenziale per una produzione sostenibile

Sergio Martin – Othervisio – Un progetto di climatizzazione sostenibile

Il Tè delle cinque
1 ottobre

 A cura di Carla Bordini Bellandi – Riorganizzare modelli e spazi dedicati alle attività umane (arte, cultura, spettacolo, lavoro, convivialità, abitare): cosa cambia, osservandoli da una prospettiva sostenibile e dopo l’avvento dell’emergenza Covid19.

Silvia Pezzoli, Urbanista, Responsabile dell’area Sostenibilità ambientale del Consorzio Poliedra – Politecnico di Milano

Nuovi modelli per l’abitare sostenibile: il progetto Climate KIC Circular Housing

Gianpietro Sacchi, Architetto, Strategic Consultant, Direttore Corsi Alta Formazione HO.RE.CA., POLI.design fondato dal Politecnico di Milano

Strategie sostenibili per gestire la crisi COVID19 nel mondo HORECA

Nicola Nottoli, Architetto e Art Director nell’ambito degli allestimenti museali e per la valorizzazione del bene culturale

Sistemi modulari per lo spazio pubblico per una nuova generazione di allestimenti a impatto-quasi-zero

greenlance – Cristian D’Affuso, Founder e referente area eventi sostenibili,

Promuovere la sostenibilità nell’organizzazione degli eventi: nuove sfide dopo il Covid19

Vi siete persi gli altri Tè? Qui la serie completa

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 Progetto Recycle APS | CF 92280530285 | Informativa Privacy | Manutenzione del sito a cura di ABC OnLine

Pin It on Pinterest