Ci vuole un fiore – 100 ore per l’ambiente

By on 20/05/2019 in blog | 0 comments

Share On GoogleShare On FacebookShare On Twitter

Ci vuole un fiore – 100 ore per l’ambiente. Questo è il titolo dell’evento che ha avuto inizio grazie alla caparbietà del Movimento Caparbia, e un po’ anche nostra, e che armonizza al suo interno conferenze, musica, cultura e attività ricreative.

Gli eventi dello scorso ottobre e novembre, che hanno portato danni di notevole entità al patrimonio boschivo veneto, al cuore di Venezia, alle coste – anche in tanti altri paesi del nostro territorio – ci hanno notevolmente colpito e si sono aggiunti a quanto abbiamo già sotto gli occhi da diversi anni.

Cambiamenti climatici , l’inquinamento dell’aria, in particolare la zona della pianura Padana, l’accumulo dei rifiuti, il depauperamento delle risorse naturali, lo scioglimento dei ghiacciai, la siccità estiva sono alcuni dei tanti campanelli d’allarme per lo stato dell’ambiente.

Ci vuole un fiore

Abbiamo decsio di fare qualcosa e abbiamo quindi riunito le forze di Progetto Re-Cycle e del Movimento Caparbia. In poco tempo siamo riusciti ad organizzare la manifestazione di sensibilizzazione dal titolo “Ci vuole un fiore – 100 ore per l’ambiente

Il programma di “Ci vuole un fiore – 100 ore per l’ambiente

Quando: dal 5 al 9 giugno

Dove:

Negozio Piave 67

Al Vapore

Ci vuole un fiore - 100 ore per l'ambiente

Mercoledì 5 giugno – LA CITTÀ GIRA

Mestre – Negozio (via) Piave 67 ore 18.00

Conferenze sostenibili di 15 minuti:

Sostenibilità che conviene

Marghera – Al Vapore

Esposizione: “Dal fiume al mare: creature di riciclo creativo” di  Matteo Martignon

dalle ore 20.00 a seguire

Maratona live artistico – musicale

Giovedì 6 giugno – LA CITTÀ RICICLA

Mestre – Negozio (via) Piave 67

ore 18.30

Conferenze sostenibili di 15 minuti: Rifiuti, cambiamenti ed economia sostenibile

Marghera – Al Vapore

Esposizione: “Dal fiume al mare: creature di riciclo creativo” di  Matteo Martignon

dalle ore 20.00 a seguire

Maratona live artistico – musicale

Ci vuole un fiore - 100 ore per l'ambiente

Venerdì 7 giugno – LA CITTÀ CIRCOLARE

Mestre – Negozio (via) Piave 67

ore 18.30

Conferenze sostenibili di 15 minuti: Cultura e visione imprenditoriale della sostenibilità

Al Vapore

Esposizione: “Dal fiume al mare: creature di riciclo creativo” di  Matteo Martignon

dalle ore 20.00 a seguire

Maratona live artistico – musicale

Lo strano Caso

Umberto & Friends

Eddy De Fanti, Massimo Bellio, Roberto Cecchetti

Extravaganza

ore 1.00 Emotion for change: Giorgio Schiavon, Sara Michieletto, Paolo Vianello, introduce Bianca Nardon Venice Climate Lab

Ci vuole un fiore

Sabato 8 giugno – LA CITTÀ SOSTENIBILE

Mestre Cipressina in festa – Parco Hayez

ore 10.00

Associazione 7 nani organizza la pulizia degli argini del rio Cimetto, in collaborazione con Legambiente – Circolo di Venezia e “Cipressina in festa”

Mestre – Negozio (via) Piave 67

ore 18.30

Marghera – Al Vapore

Esposizione: “Dal fiume al mare: creature di riciclo creativo” di  Matteo Martignon

dalle ore 19.00 a seguire

Maratona live artistico – musicale

NB VERIFICARE DAL LINK AL VAPORE GLI ARTISTI PRESENTI

Domenica 9 giugno – LA CITTÀ CICLABILE

Dal Vapore al Parco Hayez in bici

Ci vuole un fiore incontra Cipressina in festa

Ritrovo ore 10.00

Pedalare per l’ambiente” – Ride With Us accoglierà i ciclisti davanti al Vapore con una breve presentazione del loro progetto e del prossimo tour per il clima in bicicletta da Venezia a Brussels.

Partenza in bici verso il parco Hayez

Mestre Cipressina in festa – Parco Hayez

ore 12.00

Cambiamento climatico tra scienza e politica” – Daniele Pernigotti – Aequilibria S.r.l.

Al termine verrà offerta una pasta a tutti i ciclisti. 

Marghera – Al Vapore

Esposizione: “Dal fiume al mare: creature di riciclo creativo” di  Matteo Martignon

dalle ore 18.00 fino a chiusura

Maratona live artistico – musicale

NB VERIFICARE DAL LINK AL VAPORE GLI ARTISTI PRESENTI

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Instagram
LinkedIn